Dal 1978 ad oggi

Le produzioni in fibra di carbonio di Reglass: dalla fabbricazione di canne da pesca ai rulli per la stampa e per il converting ai dispositivi antisismici.

1978

La società rivoluziona il mondo della pesca utilizzando, per prima, la fibra di carbonio nella fabbricazione di canne. Individua in Giappone i migliori produttori di questo eccezionale materiale e collabora con essi alla messa a punto di fibre con caratteristiche tali da ottenere prestazioni di rigidezza e leggerezza sino a quel momento impensabili. Più avanti svilupperà questa tecnologia applicandola anche alla produzione di telai per biciclette, alberi da windsurf e bastoncini da sci.

Reglass ha svolto un lavoro pionieristico, di riferimento per tutte le aziende che, successivamente, hanno sviluppato in questo campo produzioni di elevato standard qualitativo.

1999

Al settore sportivo si aggiunge quello dedicato alle attività produttive. Le tecniche più avanzate applicate alla realizzazione di attrezzature sportive, vengono così esportate in produzioni destinate alle applicazioni industriali: rulli in fibra di carbonio per l’industria della stampa, del converting e del packaging. Nasce un nuovo settore e viene creata una società ad hoc, Reglass H.T.

2012

Più recente, l’esordio nel settore edilizio con la messa a punto dei dispositivi antisismici Sismocell che, sfruttando le proprietà combinate di acciaio e fibra di carbonio, sono in grado di attenuare gli effetti distruttivi delle scosse nelle strutture prefabbricate.